Get Adobe Flash player

L'A.S.D. SRZ Motorsport viene fondata il 10 ottobre 2012 dallo staff del portale SimRacingZone.net, portale dedicato alla simulazione di guida e alle competizioni virtuali online. L'A.S.D. SRZ Motorsport è la prima associazione sportiva proveniente dal mondo dei simulatori di guida e delle competizioni virtuali online ad entrare nel Motorsport con l'obiettivo di collegare i due ambienti, permettere uno scambio di esperienze tra coloro che amano i simulatori di guida e mettere le proprie capacità a confronto con la pista reale. L'associazione dà anche modo a coloro che invece stanno intraprendendo la carriera di pilota reale di allenarsi attraverso l'uso di simulatori professionali.

La SRZ Motorsport dispone di una monoposto Formula Predator's con la quale, oltre ad affrontare il campionato Formula Promotion, organizza giornate dedicate ai test in pista per permettere agli appassionati di vivere momenti indimenticabili, preparandoli alla guida sportiva e al controllo di un mezzo da competizione in tutta sicurezza grazie alla presenza di istruttori esperti e preparati, in grado di rendere questa esperienza davvero unica, ad altissimo livello di coinvolgimento ed il più simile possibile a quanto avviene in un una gara professionistica.

La Formula Predator's è una monoposto costruita dall'emiliano Corrado Cusi ed utilizzata per il campionato omonimo, il trofeo Flavio di Bari, la Formula Racing Free e tante altre tipologie di competizioni. La vettura è costruita con una carrozzeria Aviotech in fibra di vetro e kevlar poggiata su un telaio in tubi d'acciaio con pannellature d'alluminio. La lunghezza è di 3550 mm, con una larghezza massima di 1620 mm. e un'altezza di 1020 mm. Il motore è un Honda Hornet da 600 centimetri
cubici (95,3 CV a 12.000 giri/min), dotato di un cambio sequenziale a 6 marce che permette alla vettura di raggiungere punte di 240 km/h. Il peso senza pilota è di appena 340 kg.

La A.S.D SRZ Motorsport è inoltre in grado di creare intrattenimento in diverse tipologie di eventi grazie agli apprezzatissimi simulatori di guida (gli stessi usati dai piloti per gli allenamenti), che permettono di attirare un gran numero di pubblico. Per coloro che amano invece divertirsi senza troppo impegno, sono a disposizione software meno complicati che permettono inoltre sfide tra più persone, rese memorabili grazie a capaci intrattenitori che nel frattempo rendono piacevole l'attesa degli spettatori.


LA NOSTRA PASSIONE AL VOSTRO SERVIZIO